Category: Curiosità

Migranti, firmato il decreto rimpatri: “Tredici Paesi sicuri. E per avere il permesso chi viene da lì dovrà dimostrare di essere in pericolo”

Migranti, firmato il decreto rimpatri: “Tredici Paesi sicuri. E per avere il permesso chi viene da lì dovrà dimostrare di essere in pericolo”

08/10/2019 – E’ stato firmato il decreto rimpatri. “Se un migrante può stare in Italia si deciderà in 4 mesi e non in due anni”, annuncia il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio alla firma dell’accordo che nasce dal lavoro di squadra tra Farnesina, Viminale e ministero della Giustizia. “Un primo step”, avverte Di Maio. Che non comporta “oneri di […]

Read more ›
“Io, primo scienziato italiano nel mondo, vi dico: aboliamo i concorsi universitari”

“Io, primo scienziato italiano nel mondo, vi dico: aboliamo i concorsi universitari”

08/10/2019 – E’ la classifica più aggiornata e larga dei migliori scienziati nel mondo. I più prolifici e citati, con il maggiore impatto sui colleghi e sulla disciplina che studiano. L’ha organizzata, con grande ambizione, la rivista scientifica Plos Biology, statunitense, fortemente accreditata. L’hanno affidata a un medico statistico le cui ricerche fanno scuola – John P.A Ioannidis, professore a […]

Read more ›
Il mea culpa di Calenda: “Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberismo”

Il mea culpa di Calenda: “Per 30 anni ho ripetuto cazzate sul liberismo”

08/10/2019 – Carlo Calenda fa mea culpa. Oggi il parlamentare europeo ha manifestato sotto al Mise insieme agli operai della ex-Embraco per chiedere chiarezza sul piano industriale della nuova proprietà, gli italo-cino-israeliani della Ventures. Sotto al ministero Calenda è stato più volte interrotto e contestato da un lavoratore presente, che lo ha accusato di avere “409 lavoratori sulla coscienza”. Calenda […]

Read more ›
Seggiolini anti-abbandono: ora sono obbligatori, firmato il decreto

Seggiolini anti-abbandono: ora sono obbligatori, firmato il decreto

08/10/2019 – Scatta l’obbligo di installazione dei dispositivi anti-abbandono sui seggiolini per i bambini di età inferiore ai quattro anni. Il ministro dei Trasporti, Paola De Micheli, ha infatti firmato il decreto attuativo dell’articolo 172 del Nuovo codice della strada per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli. L’obbligo sarà operativo non appena il decreto legge sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, […]

Read more ›
Corruzione Anas, aumentano le confessioni e le mazzette L’attenzione degli inquirenti anche alle procedure di gara

Corruzione Anas, aumentano le confessioni e le mazzette L’attenzione degli inquirenti anche alle procedure di gara

08/10/2019 – Mazzette che lievitano, confessioni che si accumulano e una serie di nomi, tra funzionari e imprenditori, che presto potrebbero finire sulle pagine dei giornali. A poco più di due settimane dallo scoppio dello scandalo corruzione all’interno del centro direzionale Anas di Catania, il lavoro di procura e guardia di finanza continua a ritmo incessante tra piazza Verga e […]

Read more ›
Domani via 345 parlamentari. È l’ultima battaglia anti-casta

Domani via 345 parlamentari. È l’ultima battaglia anti-casta

07/10/2019 – Salvo sorprese, meno di 48 ore separano i 5Stelle da una delle loro ultime, ma non meno rilevanti, battaglie anticasta. Oggi infatti arriva alla Camera la riforma costituzionale per tagliare il numero dei parlamentari. Dopo la discussione generale, il voto definitivo è previsto per domani. Da 630 deputati e 315 senatori si passerebbe a 400 e 200: 315 […]

Read more ›
Paladini antimafia, le verità nascoste: prima adorati come eroi poi scaricati

Paladini antimafia, le verità nascoste: prima adorati come eroi poi scaricati

07/10/2019 – Sta sempre “dalla parte giusta”, la Mafia. È un concetto espresso da Paolo Mieli in una conversazione con Silvia Truzzi nel nostro giornale. E i picciotti, infatti, si sono trovati sempre ben collocati: con la sinistra storica contro la destra nell’Italia preunitaria, quindi coi “garibaldesi” contro i borboni, con gli antifascisti contro Benito Mussolini al punto di essere […]

Read more ›
Dopo 23 anni di carcere Giovanni Brusca, detto “lo scannacristiani”, può finire agli arresti domiciliari

Dopo 23 anni di carcere Giovanni Brusca, detto “lo scannacristiani”, può finire agli arresti domiciliari

07/10/2019 – Secondo la Procura nazionale antimafia, dopo ventitré anni di carcere Giovanni Brusca può finire di scontare la pena agli arresti domiciliari. E sulla base di questo parere per la prima volta favorevole il killer di Capaci, l’uomo che ordinò di sequestrare e poi uccidere e sciogliere nell’ acido il figlio del pentito Santo Di Matteo, divenuto a sua […]

Read more ›
Le “perle” della settimana, editoriale di Marco Travaglio del 07/10/2019

Le “perle” della settimana, editoriale di Marco Travaglio del 07/10/2019

07/10/2019 – Senti chi pirla. “‘Il suo curriculum è un vorticoso elenco di riconoscimenti’ scriveva ieri sul Fatto Quotidiano Tommaso Rodano, all’interno di un articolo-ritratto da brividi sul ministro grillino della Scuola Lorenzo Fioramonti. Mai letto, lo giuro, nulla di più viscido e servile nei confronti di un politico” (Alessandro Sallusti, il Giornale, 4.10). Già sapevamo che Sallusti non sa […]

Read more ›
Cambio di stagione, editoriale di Marco Travaglio del 06/10/2019

Cambio di stagione, editoriale di Marco Travaglio del 06/10/2019

06/10/2019 – Beppe Sala: “Si fa tanta ironia sul Movimento 5 Stelle, ma Grillo ha fatto una rivoluzione straordinaria e qualcuno, anzichè sbeffeggiarlo, dovrebbe imparare”. Beppe Grillo: “Non mi interessa l’imprimatur sulle cose, non mi dondolo in qualche previsione azzeccata… abbandoniamo il tifoso che c’è in noi e abbracciamo il cittadino… Il mondo, purtroppo, sembra diviso in chi è a […]

Read more ›

Get Widget