Archive for gennaio 11th, 2018

Sicilia, Miccichè viene interrotto e si infuria: “Giletti, ora basta. Devi stare zitto”. Ma era Myrta Merlino

Sicilia, Miccichè viene interrotto e si infuria: “Giletti, ora basta. Devi stare zitto”. Ma era Myrta Merlino

11/01/2018 – Show del presidente dell’Assemblea Regionale Siciliana, Gianfranco Miccichè, durante la trasmissione L’Aria che Tira (La7). Il politico diForza Italia, in collegamento dal suo ufficio, ha un redde rationem con il giornalista Massimo Giletti, che ha dedicato l’ultima puntata di Non è L’Arena agli stipendi faraonici dei dipendenti dell’Ars. Giletti ricorda a Miccichè il suo invito a partecipare alla trasmissione, ma la richiesta era stata declinata. Miccichè risponde […]

Read more ›
L'ingresso dei bambini della scuola primaria Palatucci  a Roma, oggi 13 settembre 2010. 
Da oggi la maggior parte degli otto milioni di studenti italiani torna in classe: dopo l'avvio anticipato in Trentino, la campanella suonera' in nove regioni e nella provincia di Bolzano. La giornata, con l'avvio della riforma che riguardera' circa 600 mila studenti delle superiori, e' stata definita ''storica'' dalla ministra Gelmini.
ANSA/ ROSANNA DI BARTOLOMEO

Siracusa, professore rimprovera alunno. Picchiato a sangue dai genitori

11/01/2018 – Genitori sindacalisti dei figli e pure violenti: il professore rimprovera gli alunni. E mamma e papà lo aggrediscono e gli spezzano una costola a calci e pugni. Nella tarda mattinata di ieri i carabinieri di Avola (Siracusa) sono intervenuti in un istituto comprensivo della zona dove una coppia di genitori avrebbe aggredito il professore di educazione fisica, colpevole […]

Read more ›
Altro Che Spelacchio: Marino Condannato In Appello. Per Le Spese Pazze Con La Carta Di Credito

Altro Che Spelacchio: Marino Condannato In Appello. Per Le Spese Pazze Con La Carta Di Credito

11 gennaio 2018 – È stato condannato in appello l’ex sindaco Ignazio Marino per le spese pazze con la carta di credito del comune a 2 anni. Mentre è stato assolto per truffa, sui presunti pagamenti irregolari a un dipendente della sua Onlus Imagine. I reati per i quali Marino è stato condannato sono peculato e falso. L’allora primo cittadino […]

Read more ›
“O spiega o si ritira”: editoriale di Marco Travaglio

“O spiega o si ritira”: editoriale di Marco Travaglio

11/01/2018 – Ieri, leggendo gli altri giornali (i tg Rai ormai fanno un altro mestiere, il più antico del mondo), abbiamo imparato una cosa nuova: la soffiata dell’allora premier Matteo Renzi che nel gennaio del 2015 avverte Carlo De Benedetti dell’imminente decreto sulle banche popolari, facendogli guadagnare in pochi giorni 600 mila euro in Borsa col minimo sforzo, è una […]

Read more ›
Laura Boldrini chiude a Luigi Di Maio: “Non ci sono punti di congiunzione tra una forza di sinistra come noi e M5s”

Laura Boldrini chiude a Luigi Di Maio: “Non ci sono punti di congiunzione tra una forza di sinistra come noi e M5s”

11/01/2018 – Laura Boldrini chiude a Luigi Di Maio durante il suo intervento a “Otto e mezzo” su La7. “Per quanto mi riguarda – afferma – io non credo che ci siano punti di congiunzione tra una forza di sinistra come noi e m5s”. La presidente della Camera aggiunge: “Io penso che Luigi Di Maio abbia ragione: lui dice che […]

Read more ›
Processo trattativa Stato-mafia, Di Matteo: “solido l’asse Riina-Dell’Utri-Berlusconi”

Processo trattativa Stato-mafia, Di Matteo: “solido l’asse Riina-Dell’Utri-Berlusconi”

11/01/2018 – “Erano molteplici i canali di comunicazione Riina-Dell’Utri-Berlusconi. E’ lo stesso Riina che lo racconta mentre e’ intercettato: ‘Ma noi altri abbiamo bisogno di Giovanni Brusca per cercare Dell’Utri? Questo Dell’Utri e’ una persona seria…’”. Lo sostiene il sostituto della Procura nazionale antimafia Nino Di Matteo, riprendendo stamane a Palermo la requisitoria al processo sulla trattativa tra Stato e […]

Read more ›
Foto IPP / SEBASTIANO TERRENI - Milano 25 ottobre 2016 . Agenzia per l'impiego. Nella Foto : Disoccupato in agenzia  lavoro giovani disoccupazione giovanile occupazione

Lavoro, occupati ai massimi da 40 anni e il Pd esulta. Ma il 90% degli assunti nell’ultimo anno è a termine

11/01/2018 – Cala la disoccupazione e aumentano gli occupati. Che a novembre 2017, stando ai dati Istat diffusi martedì, hanno toccato quota 23,1 milioni: il massimo dall’inizio delle serie storiche nel 1977. Ma il 90% di quelli che hanno trovato lavoro negli ultimi 12 mesi sono a termine. Se si confrontano i dati con quelli del periodo pre crisi, poi […]

Read more ›
Aste pilotate per case e terreni: 7 arresti. Ci sono anche il giudice Bufo e Virgilio Luvisotti

Aste pilotate per case e terreni: 7 arresti. Ci sono anche il giudice Bufo e Virgilio Luvisotti

11/01/2018 – (PISA) Aste pilotate. Vendita di case, immobili, terreni ad amici e conoscenti. Per queste accuse 7 persone, fra cui il direttore dell’Istituto ufficio vendite giudiziarie di Pisa Virgilio Luvisotti e il giudice del Tribunale di Pisa Roberto Bufo, sono state raggiunte da misura di custodia cautelare. L’inchiesta, infatti, riguarda una presunta turbata libertà degli incanti, coinvolgendo giudici, funzionari, […]

Read more ›
Renzi e De Benedetti: sulle Popolari un’archiviazione poco comprensibile

Renzi e De Benedetti: sulle Popolari un’archiviazione poco comprensibile

11/01/2018 – RENZI-DE BENEDETTI, LA STRANA ARCHIVIAZIONE SUL CASO POPOLARI Fingerò di essere un avvocato di parte civile che scrive un “foglio di lume” al magistrato per illustrare il punto di vista del proprio cliente. Traggo i dati dall’articolo di Fiorenza Sarzanini, sul Corriere della Sera di ieri. Questo è un fatto gravissimo, è stata chiesta l’archiviazione per queste intercettazioni, […]

Read more ›
Il rettore indagato per i concorsi pilotati? Ai vertici della Sanità

Il rettore indagato per i concorsi pilotati? Ai vertici della Sanità

11/01/2018 – «Non sappia la tua destra ciò che fa la tua sinistra», consiglia il Vangelo di Matteo a chi fa l’elemosina. Ed ecco che al rettore di Tor Vergata Giuseppe Novelli, mentre è indagato dai magistrati del ministero della Giustizia per concussione e altri reati e «attenzionato» dal ministero dell’Università che potrebbe costituirsi parte civile, il ministero della Salute […]

Read more ›

Get Widget