Archive for gennaio 15th, 2019

Bonafede aggredito ad otto e mezzo: Cairo calmi la Gruber  di Tommaso Merlo

Bonafede aggredito ad otto e mezzo: Cairo calmi la Gruber di Tommaso Merlo

15/01/2019 – Il Ministro Bonafede è stato aggredito ad Otto e Mezzo. Una scena penosa da fine regime. Appena il ministro apriva bocca la conduttrice gli starnazzava in faccia mentre gli altri tre complici le davano manforte. Come se dell’opinione della Gruber e dei suoi complici freghi qualcosa a qualcuno. Il solito agguato giornalistico per mettere in cattiva luce un […]

Read more ›
Tunisini beffano l’alt, folle fuga in città contromano senza patente: presi e subito liberi

Tunisini beffano l’alt, folle fuga in città contromano senza patente: presi e subito liberi

15/01/2019 – Denunciati dai carabinieri – ma in stato di libertà – due immigrati tunisini, B.I.G., 23enne e B.M., 25enne, per resistenza a pubblico ufficiale, dopo un inseguimento rocambolesco in cui la vettura dei fuggitivi ha messo a rischio la vita delle persone che si trovavano sulla sua strada. I fatti sono avvenuti intorno alle 2 di notte, in pieno […]

Read more ›
Il fratello più grande di Battisti: “Se mio fratello parlasse farebbe crollare la politica”

Il fratello più grande di Battisti: “Se mio fratello parlasse farebbe crollare la politica”

15/01/2019 -Torna a casa intorno alle 19, Vincenzo Battisti, fratello più grande di Cesare. Ha creato un’azienda di segnaletica stradale che gestisce con i figli ai piedi del borgo medievale di Sermoneta, il piccolo centro nel quale il terrorista ha vissuto fino al primo arresto, una rapina degli anni 70. La moglie dell’uomo risponde dal balcone di casa: «L’ arresto? […]

Read more ›
Cade un altro “monumento” anti-camorra. Secondo la Dda, patto di ferro tra i Diana di Erreplast e Michele Zagaria

Cade un altro “monumento” anti-camorra. Secondo la Dda, patto di ferro tra i Diana di Erreplast e Michele Zagaria

15/01/2019 – La Polizia di Stato ha arrestato per concorso esterno in camorra, nell’ambito di un’indagine della Dda di Napoli, tre imprenditori originari di Casapesenna, ovvero Armando Diana e i nipoti Antonio e Nicola Diana, quest’ultimi figli di Mario, ucciso 30 anni fa dalla camorra e ritenuto vittima innocente. Fino ad oggi i Diana erano considerati imprenditori anti-clan, tanto da […]

Read more ›
Giglio magico, Salvini a cena-evento sulla giustizia con Boschi e Carrai: “Retroscena inutili. Lavoro a riforma penale e civile”

Giglio magico, Salvini a cena-evento sulla giustizia con Boschi e Carrai: “Retroscena inutili. Lavoro a riforma penale e civile”

15/01/2019 – Matteo Salvini a cena al tavolo accanto a Maria Elena Boschi, Marco Carrai e Francesco Bonifazi in una serata in cui si parlerà di giustizia e della sua influenza sul mondo imprenditoriale e sulla crescita economica. “Un raduno di garantisti”, lo definisce l’ex ministra delle Riforme e sottosegretaria del governo Gentiloni. “Onorato dell’invito”, dice il vicepremier che ha […]

Read more ›
Non solo Battisti, altri 50 inafferrabili in cima alla lista dei terroristi latitanti.

Non solo Battisti, altri 50 inafferrabili in cima alla lista dei terroristi latitanti.

15/01/2019 – Quanti sono, dove potrebbero essere e cosa sta facendo l’Antiterrorismo per assicurarli alla giustizia è da sempre un tabù ai piani alti del Viminale e del ministero della Giustizia. Prova ne è l’assenza dei loro nomi e dei loro curriculum criminali nella pagina Internet della Direzione centrale della polizia criminale dedicata ai latitanti di massima pericolosità. Non ci […]

Read more ›
Casale Monferrato, i piatti della mensa scolastica si sciolgono nella pasta: sequestrati

Casale Monferrato, i piatti della mensa scolastica si sciolgono nella pasta: sequestrati

15/01/2019 – Il piatto e le posate che si fondono insieme con la pasta o la minestra nella mensa scolastica di una scuola di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria. Un pericolo per la salute dei piccoli alunni: da qui il blitz dei carabinieri del Nas che hanno sequestrato quattromila piatti biodegradabili usati per servire i pasti in mensa. La […]

Read more ›
Gli sposi offrono il pranzo di nozze ad 82 clochard

Gli sposi offrono il pranzo di nozze ad 82 clochard

15/01/2019 – L’invito al pranzo di nozze è stato esteso ai frequentatori della mensa dei poveri gestita dai frati Cappuccini al convento di San Nazzaro della Costa. Sono stati 82 tra senza tetto e persone in difficoltà che si sono trovati in un ristorante-pizzeria tra i più noti del rione Porta Mortara di Novara. Gli sposi non hanno voluto svelare […]

Read more ›
Insulti a Kyenge, Calderoli condannato a 18 mesi: riconosciuta l’aggravante razziale

Insulti a Kyenge, Calderoli condannato a 18 mesi: riconosciuta l’aggravante razziale

15/01/2019 – È stato condannato in primo grado a un anno e sei mesi dal tribunale di Bergamo, che ha riconosciuto l’aggravante razziale, il senatore della Lega Roberto Calderoli, a processo a Bergamo – dove vive – per aver dato dell’orango a Cecile Kyenge all’epoca esponente del governo Letta. L’ex ministra commenta: “Abbiamo vinto un’altra volta. Evviva, evviva, evviva. Il […]

Read more ›
Padova, pensionata ruba olio e formaggio al market: “Ho sbagliato, ma vivo con 425 euro al mese”

Padova, pensionata ruba olio e formaggio al market: “Ho sbagliato, ma vivo con 425 euro al mese”

15/01/2019 – “Ho sbagliato, ma ho rubato perché con la mia pensione non riesco ad arrivare a fine mese”. Sono le parole di una 75enne di Padova, sorpresa, in un supermercato, mentre prendeva olio e formaggio senza pagare. La direzione non ha voluto sentire giustificazioni e ha chiamato la polizia. La donna è stata denunciata per furto. “E’ dura campare […]

Read more ›

Get Widget