Grazie al reintegro disposto dal TAR, De Magistris torna Sindaco a NAPOLI

demagDe Magistris torna sindaco di Napoli grazie al reintegro disposto dal Tar. Sospeso il provvedimento del prefetto: la legge Severino alla Corte Costituzionale.

«Non manifestamente infondata». Con queste tre parole, all’interno di una sentenza di 37 pagine, il Tar della Campania in un colpo solo riporta Luigi de Magistris sulla poltrona di sindaco di Napoli un mese dopo la sua sospensione e, rinviando gli atti alla Corte Costituzionale, solleva un’ombra sulla legittimità di due articoli della Legge Severino.

Il provvedimento emesso dai giudici amministrativi otto giorni dopo la Camera di Consiglio, sospende nell’immediato l’efficacia della misura con cui il prefetto di Napoli Francesco Musolino lo scorso primo ottobre aveva sospeso de Magistris dalle funzioni di sindaco sulla base della Legge Severino. Misura che era scattata in seguito alla condanna a un anno e 3 mesi riportata in primo grado da de Magistris per abuso d’ufficio. Continua Su FONTE

Comments are closed.


Get Widget