McDonald’s e altri fast food: Esperimento choc sui panini

panini-fast-food-mcdonald-s-esperimento-620x400

L’ESPERIMENTO – Sono stati acquistati 7 hamburger da 7 diversi fast food per esaminare i panini dopo averli lasciati per 30 giorni all’interno di un barattolo.

I RISULTATI – gli hamburger dovrebbero decomporsi, invece alcuni di questi sono rimasti praticamente intatti dopo un mese: “meno sono grigi, più è allarmante il risultato“, scrive BuzzFeed. Questo fenomeno sarebbe dovuto ai grassi e al formaggio presenti nei panini, che li mantengono intatti. I panini di Burger King sembrano essere i migliori a giudicare dalla quantità di “grigio” presente sul cheeseburger

L’ESPERIMENTO DI NOTTINGHAM – Un professore di chimica dell’Università di Nottingham ha immerso metà di un cheeseburger comprato da Mc Donald’s nell’acido cloridrico, lo stesso acido utilizzato dal nostro organismo nella prima parte del processo di digestione. Durante questo stadio il cibo abbiamo ingerito viene ridotto in composti più piccoli, che poi ci daranno energia o ci faranno ingrassare. Ciò che stupisce è che quando immergiamo dei panini di Mc Donald’s in quest’acido dopo tre ore il liquido diventa nero, ma gli hamburger non si decompongono completamente.

Comments are closed.


Get Widget