Carminati e Buzzi trasferiti in carcere massima sicurezza Tolmezzo e Badu ‘e Carros: Rebibbia è incompatibile

Mafia Roma:Riesame,conferma aggravante mafia CarminatiMassimo Carminati è stato trasferito nel carcere di massima sicurezza di Tolmezzo. Assieme a lui stamani sono stati trasferirti gran parte degli arrestati nell’inchiesta Mafia Capitale che si trovavano a Rebibbia. Il trasferimento si è reso necessario per una questione di «incompatibilità ambientale».​

Trasferito anche il re delle coop. Salvatore Buzzi, presidente della Coop 29 giugno, tra i principali indagati nell’inchiesta “Mafia Capitale” insieme a Massimo Carminati, è stato trasferito nel carcere nuorese di Badu ‘e Carros. Il giorno del suo arresto, il 2 dicembre, Buzzi era stato recluso a Regina Coeli, quinta sezione. Il giorno dopo, mercoledì, riferiscono all’Adnkronos fonti qualificate, è stato trasferito nel penitenziario sardo, dove è recluso in regime di alta sicurezza.

Carcere di Rebibbia incompatibile. Secondo gli investigatori il carcere di Rebibbia è incompatibile con la caratura e la storia criminale-territoriale degli indagati nell’inchiesta Mafia capitale. Fonte

Comments are closed.


Get Widget