Poliziotti aggrediti dai Rom con mazze ferrate e bastoni, scatta il blitz

PisapiaMILANO 03/03/2015 –  Blitz in un campo nomadi abusivo situato all’ingresso di Expo, tra Milano e Baranzate, i cui “residenti” hanno aggredito con mazze ferrate e bastoni la polizia, “colpevole” di aver fermato uno di loro perché alla guida di un’auto senza patente, né assicurazione

A tutto ciò le forze dell’ordine hanno dato una prima risposta, con un controllo massiccio effettuato all’alba di sabato, unendo le forze dei commissariati di polizia di Milano Quarto Oggiaro e Rho-Pero, con l’aiuto del reparto mobile, agenti muniti di metal detector e unità cinofile. Sedici le persone accompagnate in Questura: un arrestato e cinque denunciati è il bilancio dell’operazione.

I nomadi del campo, come scrive il corriere, sono tutti appartenenti alla famiglia Milenkovic, che secondo la polizia vive di espedienti e di furti.  All’interno dell’area sono  alcune famiglie nomadi di origini serbe, proprietarie del terreno dove hanno costruito le loro case e fanno sostare, anche con roulotte, parenti che arrivano di volta in volta dalla Serbia.

Comments are closed.


Get Widget