GLI AMBIENTALISTI CAMPANI SI UNISCONO ALLA PROTESTA PER SALVARE GLI ULIVI DEL SALENTO

ulivi-702x33620/04/2015 – Prosegue senza sosta e sempre piu’ forte il presidio volto a contrastare l’eradicazione degli ulivi presumibilmente infetti dalla Xylella prevista dal piano Silletti.
La mobilitazione ha preso sempre piu’ forza negli ultimi giorni, cosi’ tanto da superare i confini regionali. E’ previsto infatti nei prossimi giorni l’arrivo di attivisti dell’associazione ambientalista “Noi siamo nessuno” della Campania per dare ancora piu’ voce e vigore alla mobilitazione.
L’associazione campana sta organizzando un viaggio in autobus per coloro che vogliano raggiungere i presidi degli ambientalisti nel Salento. Questo l’appello pubblicato sul profilo facebook dell’associazione.


GUERRA MODERNA
non avrete le nostre radici, non avrete gli ulivi. In qualità di uomini, in qualità di napoletani, in qualità di identitari,suoniamo il corno di raduno per tutti quelli che vorranno presidiare e difendere gli ulivi in puglia, quelle sono radici millenarie, sono le nostre radici, “monsanto” con la complicità dello stato italiano ed Europeo vogliono sostituirli, magari con o.g.m. ? questo non si sa per certo, ma di sicuro sappiamo una cosa.
CHE IN QUESTO AFFRONTO NON DEVE PASSARE, difendiamo la nostra terra costringiamo la regione, l’italia e l’europa a trovare una cura, blocchiamo in ogni dove gli sradicamenti, raduniamoci ed organizziamoci con un bus, LO STARE A GUARDARE NON E’ PIU UN OPZIONE. Fonte

Comments are closed.


Get Widget