Tribunale di Milano: M5S deposita primo ricorso contro l’Italicum

besostri09/11/2015 – Il deputato Danilo Toninelli nella qualità di rappresentante del M5S, insieme agli avvocati del Coordinamento democrazia costituzionale e

[sociallocker id=18243]

di Daniele Farina di Sel, hanno depositato al Tribunale civile di Milano “il primo dei 25 ricorsi” contro l’Italicum. L’avvocato del M5S Felice Besostri, ha spiegato ancora una volta, le motivazioni che hanno portato a questa decisione: “ la legge è incostituzionale e porterebbe a una deriva autoritaria”. Ha anche aggiunto che La restante parte dei ricorsi sarà depositata in altri tribunali in modo da mettere in moto diverse procure per evitare l’archiviazione.

I 14 i motivi indicati nell’atto
«Abbiamo depositato oggi a Milano – ha spiegato l’avvocato Besostri, che fece ricorso, assieme ad altri legali, anche contro il Porcellum e a cui la Corte costituzionale diede ragione – il primo dei 25 ricorsi contro l’Italicum e ne depositeremo uno per ogni distretto di Corte d’Appello in Italia, i prossimi saranno consegnati ai tribunali di Venezia, Bologna, Napoli, Ancona». Tra i punti al centro del ricorso (14 i motivi indicati nell’atto) c’è il premio di maggioranza alla lista che supera il 40% che, secondo il deputato M5S, «consegna in mano al capo del partito che supera quella soglia sia il Parlamento che il Governo con una deriva fortemente autoritaria». Se poi nessun partito supera quella soglia, hanno spiegato il legale e il parlamentare, i due partiti più votati vanno al ballottaggio per l’assegnazione del premio e così un partito che prende il 25%, ad esempio, può vincere il ballottaggio e ottenere il 55% dei seggi in Parlamento. Gli altri temi al centro del ricorso sono quelli dei capilista bloccati e dell’impossibilità di esprimere le preferenze.

Toninelli-300x180Danilo Toninelli del M5S ha inoltre chiarito: “noi appoggiamo come cittadini l’iniziativa eroica di questi avvocati, mentre in Parlamento come movimento abbiamo fatto e continueremo a fare una battaglia contro le ‘schiforme o deforme’ come l’Italicum che crea un sistema elettorale che non esiste da altre parti in Europa, se non forse in Ungheria”. L’avvocato Felice Besostri sempre dei 5S ha spiegato che firmeranno come “cittadini” i ricorsi anche rappresentanti di Sel, Rifondazione Comunista e della Cgil.

[/sociallocker]

 

Dai anche un’occhiata alle nostra pagina su Facebook  Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso un messaggio sulla nostra pagina Facebook, gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche  ore dal tuo invio!  Se ti è piaciuto l’articolo riportato, condividilo o lascia un commento, e facci sapere cosa ne pensi!  Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati.

Il miliardiario di Windows, Bill Gates beve acqua ricavata dagli escrementi umani,VIDEO:

OGM: Ecco la vera storia della Monsanto e le sue sementi, VIDEO:

Il progetto H.A.A.R.P. Il clima sta cambiando ecco cosa sta succedendo non lo sentirete in TV. VIDEO:

Riciclo ricreativo, come realizzare un piccolo confort “Pallet House” con soli 100 €. VIDEO:

OGM, Il Parlamento Europeo, boccia la proposta della commissione sui divieti Nazionali VIDEO:

L’insetto è servito: arriva l’ok da Strasburgo Insetti, ragni e alghe a tavola in Ue VIDEO:

Comments are closed.


Get Widget