IL GOVERNATORE DE LUCA DI NUOVO INDAGATO. L’ACCUSA È DI FALSO IN ATTO PUBBLICO

LEGGE_DELUCASALERNO 26/01/2016 – Piazza della Libertà, nuovo avviso di garanzia per il governatore De Luca. Falso in atto pubblico, nuovo avviso di garanzia per il governatore Vincenzo De Luca. I fatti sono quelli relativi al periodo in cui era a capo dell’amministrazione salernitana e riguarda una variante al progetto per la realizzazione di piazza della Libertà.

Assieme a De Luca sono indagati anche alcuni componenti della sua giunta e i tecnici. I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria stanno ora procedendo con la notifica dei provvedimenti agli indagati che dovranno rispondere, a vario titolo, di turbativa d’asta e peculato.

Secondo l’accusa, De Luca e la sua giunta avrebbero approvato la variante con la quale venivano stanziati altri otto milioni di euro per alcuni “imprevisti”, ovvero la presenza di acqua nel sottosuolo: al di sotto della piazza scorre difatti il torrente Fusandola. fonte il MATTINO.IT

CONTINUA A LEGGERE

Sguici anche sulla nostra pagina FB: Facebook  Se vuoi, puoi inviarci video, notizie o semplicemente scriverci attraverso un messaggio sulla nostra pagina Facebook, gli articoli saranno pubblicati solamente dopo poche  ore dal tuo invio!  Se ti è piaciuto l’articolo riportato, condividilo o lascia un commento, e facci sapere cosa ne pensi!  Continuate a navigare nel sito, attraverso le varie categorie o gli articoli correlati.

Comments are closed.


Get Widget