La Cassimatis chiede pubbliche scuse, non si fa capace.

01 apr 2017 – Dopo la querela per diffamazione a Grillo e Di Battista che l’hanno definita uno squalo, approda al Tar il caso di Marika Cassimatis – l’ex candidata sindaca dei 5 stelle a Genova, scelta online, ma poi esclusa da Beppe Grillo perché avrebbe tenuto comportamenti contrari ai valori del movimento

DIVENTA FAN DI L’ONESTO

Comments are closed.


Get Widget