Spacciatore marocchino picchia un “cliente” per 50 euro davanti al centro commerciale

31 Marzo 2017 – E’ successo a Monza. Arrestati un marocchino e la sua compagna. Uno spacciatore marocchino di 35 anni ha aggredito il suo “cliente” 25enne per un debito di droga ammontante a 50 euro. La colluttazione, che è avvenuta sotto gli occhi della compagna del pusher, è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza di un centro commerciale a Monza. La polizia ha provveduto all’arresto dei due aggressori.

DIVENTA FAN DI L’ONESTO

Comments are closed.


Get Widget