“Rotondi, sei ladro” e succede di tutto: prima minaccia Del Debbio poi il colpo di testa in diretta / Video

Lite a Quinta Colonna, Rotondi abbandona lo studio: “Noi ladri? Ingiuria insostenibile” L’ultima puntata di Quinta Colonna è stata infuocata: il segretario di Rivoluzione Cristiana e deputato di Forza Italia Gianfranco Rotondi, al centro di una discussione accesa, è stato pesantemente accusato e definito “ladro” da una cittadina di Marigliano (Napoli), collegata in diretta con gli ospiti.



Il deputato ha quindi annunciato di lasciare immediatamente lo studio del programma, non prima di essersi rivolto al presentatore Paolo Del Debbio con una minaccia: “È un’ingiuria insostenibile. Lei che conduce ne risponderà in tribunale”. Del Debbio si è così difeso: “Non è colpa mia. Non avevo sentito“. VIDEO:

loading…


Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget