Vaccini, la Lorenzin e la fake news dell’Austria che invita a non andare a Gardaland

18/06/2017 – Il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin all’inaugurazione del numero verde 1500 per informazioni sul decreto vaccini.
A proposito Aldo Maria Vigevani, CEO Gardaland dichiara: “Gardaland tiene a chiarire che, all’interno del Parco, non c’è stato e non c’è alcun problema specifico legato alle vaccinazioni. Tra l’altro non ci risulta sia stata divulgata da alcun Paese estero una circolare che dissuada dalla visita a Gardaland. “

Beatrice Lorenzin dovrebbe fare un passo indietro. Nella giornata dell’altro ieri la Lorenzin ha dichiarato in un’intervista a Sky che “l’Austria invita a non andare a Gardaland perché c’è un problema di copertura vaccinale in Veneto“.

loading…



Immediata la replica del CEO del parco di divertimento Aldo Maria Vigevani, che qualche ora dopo ha smentito le affermazioni del ministro: “Gardaland tiene a chiarire che, all’interno del Parco, non c’è stato e non c’è alcun problema specifico legato alle vaccinazioni. Tra l’altro non ci risulta sia stata divulgata da alcun Paese estero una circolare che dissuada dalla visita a Gardaland”.
Di seguito la dichiarazione integrale della ministra Lorenzin:
“L’obbligo dei vaccini è stato deciso dopo numerose riunioni con i rappresentanti di tutte le Regioni, anche del Veneto, ed è una necessità dimostrata dai numeri e dai fatti. Il Veneto ha gravi carenze nella copertura vaccinale, e di questo non si può far finta di niente, anche agli occhi del mondo. Una settimana fa i giornali austriaci hanno riportato l’indicazione espressa dalle autorità sanitarie austriache che invitano i loro connazionali a non andare a Gardaland perché c’è un problema di copertura vaccinale in Veneto. Ci rendiamo conto dei messaggi che passano fuori da qui per alimentare polemiche esclusivamente politiche”.

Anche l’assessore alla Sanità della Regione Veneto Luca Coletto ha contestato quanto detto dalla Lorenzin: “Non c’è un’epidemia di morbillo ed i casi sono in diminuzione. Chiediamo ci venga data tale circolare; potrebbe trattarsi invece di una ‘epidemia politica’,” ha dichiarato Coletto.

Austria, vaccini e Gardaland, Fantinati (M5S): “Basta con questi rappresentanti incapaci”
Il parlamentare del M5S Mattia Fantinati ha commentato l’uscita della Lorenzin postando il video dell’intervista su Facebook e scrivendo:
“Basta con questi rappresentanti incapaci!!! Sentite questa, l’ennesima follia.
Secondo la Lorenzin, l’Austria avrebbe emesso una circolare sconsigliando di portare i bambini a Gardaland e di trascorrere le vacanze in Veneto a causa della bassa immunizzazione. Ma un vaccino contro questa classe politica?”



Ascoltate la Lorenzin come è sicura nelle sue affermazioni da Minestra per Sport:

Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget