BARBARA LEZZI SCATENATA UMILIA IL PD SULLA QUESTIONE BANCHE. INTERVENTO EPICO

27/07/2017 – Ecco le sue parole direttamente dalla sua pagina facebook:

Oggi si è toccato il punto più basso di questa legislatura.
Perdonate la mia veemenza ma sono talmente arrabbiata da non riuscire a contenermi. Mentre parlavo sono stata continuamente interrotta dai senatori veneti del PD che, privi di argomenti ragionevoli, si sono scagliati contro di me. In fondo io non ho che detto la verità. C’è molto che non quadra nei rapporti tra PD, Governo e Banca Intesa. Questo Governo le ha regalato oltre 17 miliardi senza avere niente in cambio, le ha regalato la concessione dell’Autostrada Brescia – Padova che avrebbe fruttato alle casse dell Stato circa 1,3 miliardi. Perché? Non è lecito chiedere? Non è giusto sapere? E poi…parlano di rispetto per l’Aula del Senato. Siete voi che la state soffocando con la puzza di lerciume, con quello che combinate ogni giorno.

loading…



Il Parlamento deve essere liberato, ossigenato, restituito alla sua funzione. Lo faremo nel migliore dei modi. Con l’onestà del voto degli italiani.
P. S. Stia certa la senatrice Puppato che delle minacce di querela o delle sanzioni da parte della Presidenza non me ne frega assolutamente nulla. La mia/nostra coscienza ci fa dormire sonni tranquilli. (Barbara LEZZI M5S) – VIDEO:




Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget