Francia: accoltella a morte due donne a Marsiglia, invocando Allah. L’assalitore è stato ucciso

30/09/2017 – Un uomo, al grido di Allah u Akbar, ha attaccato alcuni passanti con un coltello nella stazione Saint-Charles a Marsiglia. Due le vittime: sono due donne. Secondo Bfm-Tv, una è stata sgozzata l’altra pugnalata. L’assalitore è quindi stato ucciso dai militari dell’operazione Sentinelle. Lo riferiscono testimoni citati da France Info.

loading…



La stazione è stata evacuata. La Sncf, società delle ferrovie francesi, ha annunciato su Twitter che il traffico in entrata e uscita dalla stazione “è interrotto”.

Un’operazione di polizia è ancora in corso a Marsiglia. Lo rende noto la Police Nationale su Twitter invitando i cittadini a “evitare la zona”.



“Marsiglia: dopo l’attacco compiuto vicino alla stazione Saint-Charles, mi reco immediatamente sul posto”, ha annunciato su Twitter il ministro dell’Interno francese, Gérard Collomb.

La Procura antiterrorismo è incaricata delle indagini. L’ipotesi di “omicidio a scopo terroristico, tentato omicidio di pubblico ufficiale, associazione per delinquere”. (ANSA.IT)

Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget