Notte di terrore a Genova Stuprata in macchina. Toh, è un marocchino clandestino

09/10/2017 – Un marocchino clandestino ha obbligato un ragazzo a scendere dalla macchina e ha stuprato la sua fidanzata di 24 anni. E’ successo a Genova, riporta il Giorno. Lo straniero, 27 anni, è stato accusato di violenza sessuale.

loading…



Alle quattro del mattino della notte tra sabato e domenica a Sestri Ponente il marocchino, pluripregiudicato, ha finto di avere una pistola e ha quindi minacciato e costretto il ragazzo a uscire dall’auto e andare a prelevare dei soldi da consegnargli. Prima dell’aggressione il magrebino aveva rapinato e ferito al volto con i cocci di una bottiglia due ventenni e ha poi minacciato cinque amici sempre ventenni di consegnare il telefonino e tutti i loro soldi.



Allertati dopo la prima rapina gli agenti delle volanti hanno quindi intercettato la macchina dei due fidanzati subito dopo la violenza sessuale. La ragazza, vittima dello stupro, si trova sotto choc. fonte

Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget