Veicolo su pista ciclabile, almeno 6 morti e 15 feriti. Cnn, attacco trattato come terrorismo.

31/10/2017 – Un veicolo è piombato su una pista ciclabile a New York investendo alcune persone, riferiscono i media americani. Secondo alcune fonti, nell’area sono stati esplosi colpi di arma da fuoco. Il bilancio dei morti per il furgoncino sulla pista ciclabile a Manhattan sale ad almeno sei. Lo riferisce la Cnn citando alcune fonti, che definiscono l’atto “deliberato”.

loading…



Oltre ai 6 morti, ci sarebbero 15 feriti per il veicolo che ha investito alcuni ciclisti su una pista a New York, riferisce la polizia citata dai media Usa. L’attacco a New York è trattato come un atto terroristico: lo riferisce la Cnn citando fonti delle forze dell’ordine. L’Fbi ha assunto il comando delle indagini.



La polizia ha sotto custodia l’autista del camion bianco che si è schiantato contro ciclisti e pedoni sulla pista ciclabile di New York. Gli agenti gli avrebbero sparato a una gamba e l’uomo sarebbe ora in ospedale. Lo riferiscono fonti della polizia. Ha investito diversi ciclisti su una pista ciclabile e poi ha proseguito la sua folle corsa fino a schiantarsi contro un altro mezzo l’uomo arrestato a New York. Lo riferisce la polizia su Twitter. Il sospetto “è sceso dal mezzo con delle imitazioni di armi da fuoco ed è stato colpito dagli agenti a una gamba”.


“Non c’è alcuna minaccia attiva” a Lower Manhattan. Lo riferisce l’ufficio del sindaco di New York, Bill de Blasio, che si sta recando nell’area. Una persona è stata fermata e si ritiene, secondo le informazioni preliminari, che sia l’autista del pick-up bianco che è andato sulla pista ciclabile. Il presidente americano Donald Trump è stato informato dell’incidente a New York. Lo afferma la Casa Bianca. ANSA | 31-10-2017 20:59

Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget