Consip, nuova intercettazione su Tiziano Renzi. Romeo discute con Russo ma…

03/11/2017 – Nuova intercettazione tra Romeo e Russo Una nuova intercettazione nel caso Consip potrebbe inguaiare nuovamente Tiziano Renzi, il papà dell’ex premier. Lo sostiene il Fatto Quotidiano, riportando la notizia data durante la prima puntata di Sekret, il nuovo format della piattaforma digitale del quotidiano diretto da Marco Travaglio e a cura del giornalista Marco Lillo.
loading…
Secondo quanto racconta Lillo, la nuova intercettazione è contenuta nell’informativa del 7 novembre 2016 delpositata dai carabinieri del Noe ai pm di Napoli Henry John Woodcock e Celeste Carraro. I protagonisti del dialogo sarebbero l’imprenditore Alfredo Romeo e Carlo Russo, l’amico di Tiziano Renzi.
Si scrive nell’informativa che i “due fanno brevemente riferimento a qualcuno che è stato da Tiziano Renzi e Romeo sostiene che questi, dopo l’archiviazione, sia seguito da qualcuno dei servizi avverso all’attuale governo”. Romeo: Da quando ha vinto la causa, lo tengono buono secondo e che io sappia tengono pure protetto. Russo: Lo tengono protetto, lo stanno seguendo… è seguito Romeo: lo tengono protetto. Russo: ma no per proteggerlo. Uno dall’altra parte dei servizi, non amico. Romeo: io so così, poi, non lo so che Minniti era… il governo li ha aiutati. Russo poi parlerebbe di un presunto pedinamento dei servizi che comunque sarebbe stato in grado di non far capire nulla agli 007. Romeo: No, no, abbiamo il dovere di essere prudenti, però! Mi creda escludo che hanno seguito la macchina. Lo escludo! No onest… io ho apprezzato moltissimo, ma lei è stato bravissimo, poi secondo me se qualcuno vedeva non ci credeva, non si accorg… ridono – “la macchina del capo. non ci credevano, dice: No quella deve essere il salumiere della porta a fianco”. Russo: In quel barettino Romeo: No, no, no! Dottore! No, Lo escludo. Secondo il Fatto quel “barettino” potrebbe essere anche il luogo del mai confermato incontro con Tiziano Renzi. Ora l’intercettazione dovrà essere valutata dai pm di Roma con tutte le cautele del caso, visto quanto già successo nelle precedenti intercettazioni operate dal Noe di Napoli… FONTE Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com