“Passata Mutti richiamata per tracce di arsenico”, l’allarme del Ministero è una bufala

16/11/2017 – Sia l’azienda Mutti che il Ministero della Salute hanno smentito il ritiro della passata di pomodoro per contaminazione da arsenico. È una fake news che sta girando in rete. Con un comunicato diffuso in data 15 novembre 2017 e pubblicato sul sito del Ministero della Salute si rende noto che circolano in rete falsi richiami di prodotti alimentari. Nella sua nota il Ministero nomina in particolare il presunto richiamo, appunto falso, della ditta Mutti S.p.A. relativa a un lotto di passata di pomodoro per presenza di arsenico.

loading…



Il Ministero della Salute smentisce la veridicità di tali documenti pubblicati  in rete e ricorda che i richiami dei prodotti alimentari predisposti dagli Operatori del Settore Alimentare (OSA) a seguito di non conformità a controlli ufficiali sono quelli pubblicati nell’apposita pagina del portale del Ministero.
FONTE: https://www.fanpage.it/passata-mutti-richiamata-per-tracce-di-arsenico-l-allarme-del-ministero-e-una-bufala/

Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget