È morto Malcolm Young, co-fondatore degli Ac/Dc

18/11/2017 – “È con una profonda tristezza nel cuore che annunciamo la morte di Malcolm Young”. Così gli Ac/Dc danno sul sito e sui social la notizia della scomparsa del co-fondatore della band, fratello di Angus. “Ha sofferto per anni di demenza e se ne è andato in pace, circondato dalla sua famiglia”.

loading…



“Con grande dedizione e impegno, è stato la forza trainante del gruppo – si legge in un messaggio del fratello Angus – Come chitarrista, compositore e visionario, è stato un perfezionista e un uomo unico. Ha sempre tenuto duro e ha detto e fatto esattamente quello che voleva. La sua lealtà verso i fan è stata insuperabile. Come fratello, è difficile esprimere a parole quello che ha significato per me nella mia vita, il legame è stato unico e molto speciale. Lascia un’eredità enorme che vivrà per sempre”.

Nato a Glasgow il 6 gennaio del 1953, Malcolm si trasferì con la famiglia in Australia alla fine degli anni Cinquanta, e nel 1973 fondò insieme al fratello minore Angus gli Ac/Dc. Nel 2014 si ritirò a vita privata per un principio di demenza. Da allora era ricoverato in un centro specializzato in una città australiana.



“Amato padre, marito, nonno e fratello, Malcolm è sopravvissuto alla sua amata moglie O’Linda, i figli Cara e Ross, il cognato Josh, tre nipoti, una sorella e un fratello. Pur ringraziando tutti per il travolgente sostegno e le sentite condoglianze, la famiglia chiede di rispettare la privacy in questo momento di dolore” si legge ancora nel testo su Facebook, in cui si invitano i fan che vogliono inviare messaggi di andare sul sito Sydney Morning Herald Malcolm Young Memorial, che sarà disponibile la prossima settimana. Infine, la famiglia ha chiesto “al posto dei fiori di inviare donazioni all’esercito della salvezza”. FONTE


Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget