Ballottaggio Ostia: X Municipio a 5 Stelle. Giuliana Di Pillo è presidente: “E’ la vittoria di tutti i cittadini

20/11/2017 – Ora è ufficiale, Giuliana Di Pillo è la nuova presidente del X Municipio. La candidata del Movimento 5 Stelle ha vinto battendo al ballottaggio del 19 novembre la rivale Monica Picca, del Centrodestra, con un risultato netto: 59,60% a 40,40%, con 35691 contro 24196. “È la vittoria di tutti i cittadini e della voglia di rinascita. Grazie di cuore”, ha detto Di Pillo a caldo. Sulla stessa lunghezza d’onda anche la Sindaca Virginia Raggi: “I romani sono con noi e per il cambiamento”. Soddisfatto anche il capogruppo pentastellato in Campidoglio Paolo Ferrara: “L’effetto Raggi funziona”. Tutti insieme, ad Ostia, per festeggiare. Con loro anche Davide Barillari, i nuovi consiglieri del 5 Stelle nel X Municipio e la nuova squadra di Giuliana Di Pillo nel parlamentino lidense.“
loading…
Insegnante di 55 anni in una video intervista a RomaToday ha parlato dei suoi programmi futuri tra i quali il recupero di strutture esistenti come l’ex colonia Vittorio Emanuele e del tema riguardante il rischio idrogeologico, confessando anche quali sono i piani per i primi 100 giorni di amministrazione grillina: “Le prime cose che faremo saranno il potenziamento del servizio giardini, aumentare il numero di agenti di Polizia Locale nel X Municipio e lavorare per riportare il decoro urbano all’interno del nostro territorio”. Poi c’è il tema dell’abbattimento del lungomuro, tanto decantato in campagna elettorale.
Giuliana Di Pillo presidente del X Municipio: risultati ballottaggio Ostia novembre 2017 „Il dato del ballottaggio è chiaro, così come è stato lampante lo scarso numero di elettori che si sono presentati alle urne. L’affluenza si è fermata al 33,60%. E la “scusa” degli agenti in borghese che hanno presidiato i seggi non regge. Il caso Spada e le manifestazioni antimafia non hanno dato la scossa. Nel primo turno, vinto dal M5S, solo un elettore su tre si è recato alle urne, al ballottaggio la situazione non è migliorata: su 185.661 iscritti, appena 62378 hanno votato, non serve un mago della politica per dire che la politica ha fallito. La giornata del ballottaggio nel X Municipio Picca e Di Pillo, in questa campagna elettorale con pochi contenuti, non hanno però risparmiato accuse e frecciate reciproche. Prima sulla gestione della pineta di Castel Fusano, quindi sui cassonetti andati alle fiamme nel Decimo Municipio, fino alla “questione Spada” con le dichiarazioni “false e vergognose” di Fratelli d’Italia e le minacce di querela di Giorgia Meloni nei confronti della candidata Di Pillo. Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com