Fabio Fazio, la Rai e la grande truffa degli ascolti: li hanno sgamati! Così hanno truccato i dati di ieri per mascherare il tracollo

21/11/2017 – Pronto a tutto pur di sopravvivere. Si parla, ancora una volta, di Fabio Fazio e del suo disastroso Che tempo che fa della domenica sera. In primis, i numeri: lo strapagato conduttore è letteralmente naufragato al 13,29%-12.54%, perdendo dunque qualcosa rispetto alla media stagionale.

loading…



 

La sfida degli ascolti tra Fabio Fazio e Massimo Giletti? La vince ancora… Rosy Abate. Come domenica scorsa (a sorpresa), la fiction di Canale 5 batte l’agguerrita concorrenza con 4.448.000 telespettatori e uno share del 19,18%, posizionandosi davanti a Rai1 dove Che Tempo Che Fa di Fazio ha totalizzato 3.474.000 telespettatori e uno share del 13,28% (in calo rispetto al 14% di sette giorni fa). Male, invece, l’attesa seconda puntata di Non è l’Arena su La7. Esaurito l’effetto-debutto, Giletti si ferma a 1.324.000 telespettatori pari al 6,31% di share (3 punti e 645mila spettatori in meno), peggio delle Iene Show su Italia1 (1.952.000 telespettatori, il 9,89% di share)


Nel complesso le reti Rai si sono aggiudicate le 24 ore con 4.098.000 telespettatori e il 34,45% di share, mentre i canali Mediaset hanno vinto la prima serata, con 9.328.000 telespettatori e il 35,61% e la seconda serata con 4.703.000 e il 37,47% di share.

Ma i numeri, fanno notare diversi osservatori sui social, sono “dopati”. In che modo? Presto detto: questa volta Che tempo che fa si è allungato addirittura fino alle 00.26, ritoccando un nuovo record. Questo perché? Presto detto: finendo dopo gli altri programmi, negli ultimi minuti si riescono a racimolare più telespettatori,…..

……facendo dunque crescere la media dello share (ma, va da sé, gli ultimi dati percentuali sono calcolati su un campione di persone molto più ridotto perché la stragrande maggioranza di loro è andata a letto). Insomma, anche per questa scelta Rai 1 appare sempre più allo sbando. Proprio come Fazio il quale, ora, rischia davvero di vedere gli accordi degli inserzionisti con la sua trasmissione ridotti in fumo. – FONTE



Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget