India, in servizio le poliziotte anti-stupro armate di kalashnikov

26/11/2017 – A Delhi, capitale mondiale degli stupri, squadra d’intervento di 600 motocicliste
Hanno in dotazione un mitragliatore Ak-47, una pistola 9 mm, web-cam integrata all’uniforme, spray al peperoncino, elmetto con microfono e auricolare. Ed escono in pattuglia a cavallo di potenti moto da corsa gialle. Sono 600 le agenti della Squadra Veloce che da dicembre combatterà le minacce che deve affrontare una donna nella capitale dell’India: stupri, rapimenti, omicidi per tenersi la dote o per risposarsi, attacchi con l’acido, matrimoni di spose-bambine. …CONTINUA…..

loading…



Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget