Omicidio Modena: 20enne cinese ucciso e chiuso in una valigia, fermati tre minorenni, movente sessuale

27 novembre 2017 – Per l’omicidio di Congliang Hu (conosciuto da tutti come ‘Leo’) sono stati fermati tre cinesi minorenni, uno a Modena e gli altri due a Prato. l giovane cinese era stato trovato morto chiuso dentro a una valigia all’interno di casa sua. “Indaghiamo per omicidio pluriaggravato. Tre minorenni sono stati fermati. Due a Prato e uno a Modena.
loading…
Altre due persone, non sappiamo se minorenni o maggiorenni, sono invece ricercate”. Il procuratore di Modena Lucia Musti spiega così gli ultimi sviluppi legati all’omicidio del 20enne cinese trovato in un appartamento di piazza Dante, a Modena.
“Il movente è di natura sessuale, nel senso che la vittima era legata a uno dei cinque”. A quanto risulta l’altra persona, minorenne, voleva interrompere la relazione e per questo la vittima aveva minacciato di rivelare il rapporto e di rivelare così anche l’omossessualità dell’altra persona. Per questo motivo sarebbe stato ucciso. FONTE Diventa sostenitore di L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com