L’azienda cerca operai e non li trova. Arrivano mille curricula in 48 ore

07/12/2017 – Diplomati e laureati. Tantissimi disoccupati, ma anche qualche professionista qualificato che sogna di fare carriera. Più di mille persone, sia ragazzi che uomini di mezza età, nelle ultime 48 ore hanno inviato alla Antonio Carraro di Campodarsego la propria candidatura.

Sono arrivati tremila curricula all’Antonio Carraro Spa di Campodarsego dopo la notizia delle difficoltà di reperimento di 70 figure (tra operai, ingegneri e impiegati) che l’azienda sta cercando dopo il rilancio avvenuto a seguito dell’ingresso di un nuovo socio nella sua compagine societaria.

loading…



Come riportano i quotidiani locali, sabato e domenica il sito dell’azienda dell’Alta Padovana, esperta nella produzione di trattori compatti per agricoltura specializzata, è stato intasato da una raffica di mail: un curriculum dopo l’altro, dall’Albania alla Sicilia. É questo l’effetto dell’appello lanciato la scorsa settimana dai vertici della Antonio Carraro, che già conta 380 dipendenti.

LE FIGURE RICHIESTE.
Il piano triennale prevede una grande espansione che prevede l’assunzione di 70 persone in due anni, ma si fatica a trovare i profili adeguati. L’azienda cerca molti tipi di figure professionali: dagli operai agli ingegneri, con uno stipendio-base di 1.590 euro lordi (quello destinato all’addetto della carpenteria) che può arrivare a quadruplicarsi per i ruoli di maggior responsabilità.



Sul sito della Carraro le posizioni attualmente aperte alla sezione Lavora con noi sono cinque: buyer per l’ufficio acquisti (ai candidati viene richiesta esperienza in materia e un inglese fluente), addetto alle lavorazioni meccaniche (i requisiti sono un diploma meccanico e la conoscenza di alcuni macchinari), addetto al controllo qualità (anche qui serve un diploma tecnico e una precedente esperienza metalmeccanica), operatore addetto alla carpenteria (diploma tecnico e buona conoscenza della materia meccanica) e infine un project manager per l’area Ricerca e Sviluppo (in quest’ultimo caso serve un diploma o una laurea in discipline meccaniche, ma anche conoscenza di oleodinamica e dell’ambito elettrico ed elettronico).
FONTE


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget