Virginia Raggi accoglie la proposta di Maria De Filippi

14/01/2018 – Il sindaco di Roma Virginia Raggi ha accolto la proposta fatta da Maria De Filippi: gli allievi di Amici aiuteranno a ripulire Roma dai rifiuti. La puntata di Amici di Maria De Filippi andata in onda ieri pomeriggio è stata ricca di eventi. Purtroppo non si è trattato di avvenimenti molto positivi. A causa di una violazione del regolamento ancora non del tutto chiara, la commissione si è trovata costretta a prendere un provvedimento disciplinare molto serio nei confronti di quattro alunni in particolare. Trattasi dei ballerini Vittorio, Nicolas e Filippo e del rapper Biondo.

loading…



«Maria De Filippi ha avuto una buona idea! Aspettiamo volentieri i ragazzi di Amici: questa città, dopo anni di incuria e abbandono, ha bisogno anche di ragazzi volenterosi che diano il buon esempio!». Così, questa sera, la sindaca di Roma Virginia Raggi ha ringraziato la conduttrice di «Amici» dopo che il programma ha deciso, in seguito al caso delle scorribande notturne avvenute nei giorni scorsi nel residence dove alloggiano, di inviare la classe degli allievi a pulire le strade della Capitale.

«Gli “amici” di Maria potranno aiutarci a raccogliere i sacchi della raccolta differenziata e ad informare i cittadini sul nostro progetto di raccolta porta a porta che abbiamo avviato in alcuni quartieri e che a breve sarà esteso a 500 mila cittadini. Siamo certi che sarà un’esperienza anche molto istruttiva», afferma Raggi.



La maestra Celentano si era già confrontata con i ballerini in settimana, com’è stato mostrato durante il day time in onda su Real Time, e li aveva sospesi dalle lezioni in attesa di informare gli altri professori. Ieri, dopo aver discusso con i colleghi, l’insegnante ha comunicato ai quattro studenti la decisione della commissione: l’espulsione dalla scuola.


I ragazzi potranno ribaltare la situazione e riconquistare il proprio banco sostenendo e superando un esame di riammissione. Ma a trasgredire le regole, non sono stati solo loro quattro, nonostante siano i principali responsabili. Tutta la classe ha infatti subìto una sorta di punizione. FONTE
CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget