Arrivano le prime denunce contro Michele Santoro…..aspettiamo la risposta in merito a questa denuncia.

22/01/2017 – Lo comunica Elio Iannutti : Michele Santoro denunciato !
” Squadrismo Rai , Adusbef denuncia Michele Santoro, per la puntata di vero e proprio squadrismo giornalistico, in onda sul servizio pubblico Rai Tre, le cui comparse con la bava alla bocca, forse ingaggiate, in studio ed agli esterni, portate al seguito della troupe da un posto all’altro di Roma, forse preventivamente istruite per denigrare la sindaca di Roma Raggi, la Giunta ed il M5S. Voglio vedere cosa risponde l’Autorità filo governativa AgCom alla denuncia Adusbef, dopo aver richiamato la Rai per l’innocua dichiarazione di Orietta Berti”.

loading…



“In un paese normale, Santoro sarebbe già stato da tempo radiato dall’albo dei giornalisti”. Ecco ha scritto bene,in un Paese normale.

Ormai è sotto gli occhi di tutti, che c’è una campagna diffamatoria contro il Movimento. La puntata del programma di Michele Santoro ne è stata l’ennesima conferma,lì hanno toccato il fondo! Si è visto palesemente accanimento.Si erano preparati tutto per bene,dai filmati messi in onda tagliati ben bene con musica di sottofondo annessa.

Dalla scrittrice V.Viganò ( scelta a caso ),basta andare a vedere sulla sua bacheca quanto “ami” la Raggi, forse lei è ancora “legata” al sindaco uscente,nel servizio ha voluto raccontare la realtà ( secondo loro) di Trastevere di notte, hanno aspettato proprio notte fonda a chiusura dei locali per testimoniare la messa sui vicoli dei sacchi pieni di immondizia.Già che c’erano però potevano aspettare anche un po di più e testimoniare la raccolta che ha fatto Ama alle prime ore dell’alba.



Trastevere è un quartiere con vicoli molto stretti e numerosissimi locali, il chè non permette il posizionamento di cassonetti. Ovviamente anche il radical chic presente in studio è stato scelto bene,come il ragazzo di colore,scelto sempre a caso ( spuntano foto su internet ritratto insieme alla Fedeli e a Grasso ) per porre una domanda alla sindaca.Sindaca che ha avuto pochissimo tempo per controbattere e continuamente interrotta dal presentatore. Davvero un’indecenza!
CONTINUA A LEGGERE >>


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Comments are closed.


Get Widget