Roma, turista scrive alla Raggi: «Pessimo hotel a Termini». Multa da 27mila euro all’albergatore con letti abusivi

26/01/2018 – Multa da 27mila euro ad un hotel nei pressi di Termini con posti letto abusivi. L’albergo sporco e malmesso aveva rovinato la vacanza romana di turista spagnolo che ha deciso di prendere carta e penna e scrivere direttamente alla sindaca di Roma per raccontarle quanto accaduto. La prima cittadina, dopo aver letto la lettera, ha immediatamente sollecitato l’intervento della polizia locale di Roma Capitale.

loading…



In seguito ai controlli il Nucleo di Polizia Locale specializzato in Polizia Turistica ha elevato una multa di 27mila euro all’hotel. Gli agenti hanno riscontrato gravi carenze igieniche e diverse irregolarità amministrative tra cui un aumento non autorizzato della capacità ricettiva, con ben 41 posti letto in più, e la mancata comunicazione al dipartimento risorse economiche di Roma Capitale del contributo di soggiorno incassato sin dal 2016, pari a circa 143.046 euro.

Il titolare è stato sanzionato con una multa di 27.333 euro. Inoltre è stata presentata una segnalazione alla ASL di competenza e al Dipartimento stesso. Pochi giorni dopo tale controllo, sempre nell’area della stazione Termini, si è data esecuzione ad un provvedimento del dipartimento di Igiene, durante il quale sono stati messi i sigilli ad una attività di affittacamere con scarse condizioni igieniche ubicata sotto il livello stradale. – FONTE





CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Comments are closed.


Get Widget