Paola Taverna ospite in trasmissione mette in chiaro alcuni punti e zittisce la conduttrice (VIDEO)

08/02/2018 – La senatrice del M5S Paola Taverna è stata ospite ad Agorà. Paola spiega che lei prima lavorava in un poliambulatorio medico analisi cliniche era responsabile della gestione dei dati da trasmettere alla Sogei per il rimborso perchè era una struttura privata accreditata.
Chiarisce subito,in seguito alla domanda della conduttrice,che lei è risultata la più votata su Rousseau e soprattutto risulta avere più voti di Di Maio semplicemente perchè le persone che potevano esprimere un gradimento per Luigi erano molte di meno rispetto a quelle che potevano esprimere un gradimento per lei.Luigi ha preso il 70 % quindi molto più lei.

loading…



Poi la conduttrice sempre con la stessa domanda sulle presunte coalizioni. E la Taverna spiega l’accordo di programma che intende fare il M5S. Cioè convergere sui temi.Paola ricorda anche che Berlusconi e Renzi in questi giorni hanno rispolverato ” lo stretto di Messina” ,ecco,Paola ricorda che il progetto dello stretto è costato agli italiani 8 miliardi di euro.

La Taverna mette in chiaro che non hanno intenzione di tagliare posti di lavoro,ma riordinare. La conduttrice :” la Raggi è un fiore all’occhiello per voi?” La Taverna risponde chiara e sicura :” Raggi sta facendo un grande lavoro.Io credo che i romani,fuori da quello che l’informazione mediatica continua a propagandare,si stanno rendendo conto che ci vuole tempo per mettere in regola gli appalti. mettere a posto una situazione come Ama non è assolutamente semplice ,ma se non si comincia ad introdurre la legalità all’interno delle partecipate,questi sono i risultati che ci ritoviamo”.



La posizione del M5S anche per quanto riguarda la vicenda immigrazione, perchè ricordiamolo che durante la riforma del Trattato di Dublino 3 il M5S è stato l’unico che ha votato contro,mentre Forza Italia ha votato a favore e la Lega si è astenuta ed hanno consentito al Paese di ritrovarsi esattamente nella situazione di come si trovava prima,ossia di accogliere migranti,di non poterli far uscire,perchè questo trattato è ancora più stringente e costringe l’Italia a trattenere tutti i migranti economici. Nessuno parla della nostra proposta di assumere 10 mila persone per i riconoscimenti veloci,in pochi mesi di chi ha diritto e di chi invece deve tornare a casa, non ne parla nessuno. Perchè sui migranti ci hanno mangiato tutti da destra e da sinistra. Noi siamo ancora con la legge Bossi -Fini ,hanno avuto 20 anni per risolvere i problem. FONTE



CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere. Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi puoi capire perché dobbiamo chiedere il tuo aiuto.
Diventa sostenitore L’Onesto clicca mi piace sulla pagina facebook
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Comments are closed.


Get Widget