Pisa, padre lascia la figlia di un anno chiusa in auto e va al lavoro: la bimba è morta

19/05/2018- Una bimba di poco meno di un anno è morta dopo essere stata lasciata in auto dal padre nel parcheggio dello stabilimento dove lavora, a San Piero a Grado, vicino a Pisa. L’allarme è scattato intorno alle 16 ma quando sono arrivati i soccorritori la bambina era già morta.

Il padre della bambina è sotto choc. L’uomo con la famiglia vive a Pisa, anche se è originario del Grossetano. Il padre è un ingegnere ed è attivo da anni nel Pd locale dove ha anche ricoperto l’incarico di segretario di circolo. La figlia è la secondogenita e avrebbe compiuto un anno nei prossimi giorni.

loading…



L’auto era stata parcheggiata fin dal mattino lungo la via Livornese, una strada che costeggia una zona alberata a San Pietro a Grado, non lontano dallo stabilimento della Continental dove l’uomo lavora. La piccola era sistemata sopra un seggiolino montato su un sedile della macchina e con ogni probabilità la bimba è morta in seguito alla temperatura elevata provocata dal sole che ha battuto per ore sopra la vettura. Quando i soccorritori l’hanno estratta dall’abitacolo dell’auto, la bimba era già morta.


La mamma della bambina era andata a prenderla all’asilo nido nel quartiere dove vive la famiglia e non l’ha trovata. La donna ha immediatamente telefonato al marito e a quel punto è scattato l’allarme mettendo in moto i soccorsi. Più o meno negli stessi minuti anche un altro lavoratore dello stabilimento aveva notato la presenza della piccola nella macchina. Quando il personale del 118 ha raggiunto il posteggio, però, per la piccola, rimasta molte ore in auto, non c’era più nulla da fare e il medico non ha potuto far altro che constatarne il decesso. FONTE
CONTINUA A LEGGERE >>
Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire.
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:





Comments are closed.


Get Widget