Forte terremoto tra Campania e Molise, magnitudo superiore a 5.0: si temono danni e vittime

29/12/2013 – La terra ha tremato alle 18:08 in modo intenso nell’Italia centro/meridionale: una forte scossa di terremoto di magnitudo superiore a 5.0, forse 5.2, ancora attendiamo i dati ufficiali, con epicentro tra Campania e Molise. La scossa è stata avvertita distintamente anche a Napoli, oltre che a Campobasso, Foggia, Caserta, Isernia, Benevento e Avellino. Vista l’entità del terremoto, si teme ci siano danni e vittime. Ovviamente speriamo che, invece, ci sia stata solo un po’ di paura e nulla di più. Seguiranno ulteriori aggiornamenti. Fonte

terr

Ecco l’elenco diffuso dall’Istituto Nazionale di geofisica, con i Comuni più vicini all’epicentro…
Comuni entro i 10 km
CASTELLO DEL MATESE (CE)
GIOIA SANNITICA (CE)
PIEDIMONTE MATESE (CE)
SAN GREGORIO MATESE (CE)
SAN POTITO SANNITICO (CE)
CUSANO MUTRI (BN)
Comuni tra 10 e 20 km
ALIFE (CE)
ALVIGNANO (CE)
CASTEL CAMPAGNANO (CE)
DRAGONI (CE)
RAVISCANINA (CE)
RUVIANO (CE)
SANT’ANGELO D’ALIFE (CE)
VALLE AGRICOLA (CE)
AMOROSI (BN)
CASTELVENERE (BN)
CERRETO SANNITA (BN)
FAICCHIO (BN)
GUARDIA SANFRAMONDI (BN)
PIETRAROJA (BN)
PUGLIANELLO (BN)
SAN LORENZELLO (BN)
SAN SALVATORE TELESINO (BN)
TELESE TERME (BN)
BARANELLO (CB)
BOJANO (CB)
CAMPOCHIARO (CB)
COLLE D’ANCHISE (CB)
GUARDIAREGIA (CB)
SAN MASSIMO (CB)
SAN POLO MATESE (CB)
SEPINO (CB)
SPINETE (CB)
VINCHIATURO (CB)
CANTALUPO NEL SANNIO (IS)
MACCHIAGODENA (IS)
ROCCAMANDOLFI (IS)
SANTA MARIA DEL MOLISE (IS)

Leggete questo Blog Un interessante articolo di Gainni LANNES da non sottovalutare

Comments are closed.


Get Widget