Blitz contro Sacra Corona Unita, 33 arresti. Operazione Ros contro clan leccesi legati ai ‘Tornese’

02/07/2018 – Nell’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip su richiesta della procura distrettuale antimafia di Lecce, si contestano le accuse di associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi e altri reati aggravati dal metodo mafioso.


Blitz del Ros contro i clan leccesi della Sacra corona unita: 33 gli arresti che i carabinieri stanno eseguendo nella provincia di Lecce nei confronti di esponenti di due gruppi criminali federati al clan “Tornese” di Monteroni. Nell’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal gip su richiesta della procura distrettuale antimafia di Lecce, si contestano le accuse di associazione mafiosa, traffico di stupefacenti, estorsione, detenzione e porto abusivo di armi e altri reati aggravati dal metodo mafioso.

loading…



Il provvedimento restrittivo, riferiscono i militari del Ros, scaturisce da un’attività investigativa che ha ricostruito gli assetti organizzativi della frangia salentina della Sacra corona unita, le attività di narcotraffico e i tentativi di infiltrazione dei clan in alcuni settori economici del litorale di Gallipoli, in particolare quello ittico e del servizio di security presso i locali pubblici.[IlFattoQuotidiano.it]
CONTINUA A LEGGERE >>


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Più persone stanno leggendo il nostre le nostre notizie selezionate dai maggiori media locali e internazionali, ma le entrate pubblicitarie attraverso i media stanno calando rapidamente. Vogliamo mantenere la nostra rassegna stampa più aperta possibile. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire.
Puoi farlo anche con una donazione tramite Paypal cliccando sul tasto: (Donazione Minima 5€), si accettano eventuali proposte di collaborazioni:




Comments are closed.


Get Widget