MEF, finanziamenti fantasma ad associazioni, Conte: “Garofoli (dirigente MEF), spieghi tutto o vada a casa”

16/10/2018 – Grazie al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, oggi scopriamo che nelle bozze del decreto fiscale qualcuno ha inserito arbitrariamente quasi 100 milioni in tre anni, togliendoli dalle tasche dei cittadini.
Adesso Roberto Garofoli spieghi dettagliatamente l’accaduto, o si dimetta da capo di gabinetto del Ministero dell’Economia.
Tutto ciò è vergognoso e ci fa riflettere su quante volte, nella storia dei vecchi governi, si saranno potuti verificare eventi del genere.

loading…



“Quanto accaduto durante il preconsiglio dei Ministri è molto grave: 84 milioni di euro non sono bruscolini. Chi intendeva spostare una somma del genere deve delle spiegazioni agli italiani, che come al solito rischiano di rimetterci di tasca propria. È bene che le ‘manine’ capiscano che la musica è cambiata: ciò che succedeva con i governi precedenti non sarà più possibile. C’è una grande attenzione, lo dimostra la prontezza del presidente Conte nell’individuare l’anomalia”. Così in una nota la deputata M5S Vittoria Baldino.

“Con il MoVimento al governo i soldi si risparmiano, non si spartiscono come nella Prima e nella Seconda repubblica. Adesso Roberto Garofoli, dirigente del Mef che ha la responsabilità degli atti che escono da quegli uffici, dica chiaramente chi ha previsto tutti quei fondi per un ente in liquidazione, e perché. Altrimenti si dimetta. Questo è il Governo della garanzia per i cittadini e Giuseppe Conte è davvero l’avvocato del popolo”. [ASKANEWS]

CONTINUA A LEGGERE >>


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget