MIGRANTI INCENDIANO CENTRO ACCOGLIENZA DI TORINO: DEVASTATO , UN AGENTE INTOSSICATO

18/10/2018 – Tentativo di rivolta al Cpr – Centro di permanenza e rimpatrio degli immigrati irregolari – di Torino dove alcuni ospiti della struttura hanno dato alle fiamme materassi e masserizie. Le tensioni sono scoppiate in tre stanze. Sono intervenuti polizia e vigili del fuoco, un agente è rimasto leggermente intossicato mentre cercava di estinguere le fiamme. Non risultano esserci feriti. All’esterno della recinzione si sono radunati una ventina di manifestanti, perlopiù di area anarchica, che incita gli ospiti del Cpr alla rivolta. E’ intervenuta una squadra dei vigili del fuoco di Grugliasco che in poco tempo ha spento le fiamme.
loading…
Nel frattempo un ispettore di polizia, che aveva accusato un leggero malore per aver respirato del fumo durante le operazioni di spegnimento, è stato portato nella postazione medica presente nella struttura e soccorso dal personale sanitario. Non ci sono stati feriti tra gli ospiti del centro ma diversi sono stati i danni alla struttura. Durante l’incendio, all’esterno del centro una ventina di manifestanti, per lo più anarchici si sono riuniti per incitare gli ospiti alla rivolta. Il centro era stato già scenario di episodi di rivolta, tra tutti quello del 6 agosto quando gli ospiti hanno danneggiato lo stabile e lanciato contro la polizia pezzi di mattoni, vetri, chiodi e altri oggetti metallici. Dopo l’episodio nella struttura la polizia sequestrò cavi, pugnali e spranghe di metallo e undici persone furono espulse. – FONTE CONTINUA A LEGGERE >> Dal momento che sei qui…. … abbiamo un piccolo favore da chiedere. Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it fai una donazione! Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza Dona oggi, e rimani informato anche domani. (Donazione Minima 5€):

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com