Paura all’ufficio postale di Pieve: condannato di Aemilia armato prende in ostaggio i dipendenti

05/11/2018 – Francesco Amato si è barricato all’interno. Sul posto polizia e carabinieri. Chiusa la via Emilia. REGGIO EMILIA – Alle 8,30 di questa mattina un uomo, Francesco Amato, condannato a 19 anni e 1 mese nel processo Aemilia e destinatario di un ordine di carcerazione, si è barricato all’interno dove erano presenti 4/5 dipendenti e 7 clienti. I clienti sono usciti dal locale, Amato – che risulta armato con un coltello da cucina – è rimasto all’interno con una funzionaria. Sul posto polizia e carabinieri. La via Emilia è stata chiusa. Sono in corso trattative tra le forze dell’ordine e Amato.

Pieve Modolena, un quartiere della città nella prima periferia della città. Si è asseragliato nell’ufficio postale, prendendo in ostaggio i dipendenti che erano all’interno dell’ufficio.

loading…



Nella zona sono arrivati in massa le forze dell’ordine che hanno circondato l’edificio: le strade limitrofe sono chiuse al traffico per sicurezza.

L’incubo è iniziato verso le 8 di questa mattina: l’uomo è entrato brandendo l’arma e ha fatto uscire i clienti. All’interno, dunque, sono rimasti i 5 dipendenti, tra i quali anche la direttrice. Secondo i primi accertamenti, l’uomo asserragliato sarebbe Francesco Amato, condannato solo pochi giorni fa a 19 anni nel processo Aemilia e da allora latitante.
CONTINUA A LEGGERE >>


Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget