“Gilet gialli”: terzo sabato di protesta a Parigi; tafferugli con Forze dell’Ordine [VIDEO]

01/12/2018 – Grande tensione a Parigi, per la terza manifestazione di protesta dei “gilet gialli” nella Capitale francese. In una città blindata dalle Forze dell’Ordine, alcune migliaia di persone si sono radunate sugli Champs Elysees per dire “no” al caro-carburante e chiedere le dimissioni di Macron. Non sono mancati tafferugli. I manifestanti hanno infatti lanciato fumogeni contro il cordone di sicurezza che controlla la zona. Gli agenti hanno risposto con durezza, facendo ricorso anche agli idranti. 10, al momento, i feriti; 60 i fermi. Proteste sono segnalate anche in altri punti del Paese, soprattutto sulle autostrade. Come nelle altre occasioni, numerosi i blocchi a nord e a sud. Particolarmente difficile la situazione della circolazione a Tolosa.

loading…



Ancora scontri sugli Champs-Elysees durante la terza manifestazione dei ‘gilet gialli’ a Parigi. 1500 persone si sono radunate nella zona attorno all’Arco di Trionfo dove sono avvenuti i tafferugli tra con la polizia che ha risposto con lacrimogeni e idranti. I fermi finora sarebbero 60 e 10 i feriti.
MANIFESTAZIONI IN TUTTO IL PAESE. Manifestanti sono stati segnalati in diversi punti dela Francia, soprattutto sulle autostrade. Sempre il primo ministro ha parlato di 36 mila persone in agitazione. Come nelle altre occasioni, si sono formati numerosi blocchi a Nord e a Sud. Particolarmente difficile la situazione della circolazione a Tolosa.
VIDEO:
CONTINUA A LEGGERE >>




Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget