Natale, via Gesù dalla canzone. Interviene Salvini: “Giù le mani dalle nostre tradizioni”

01/12/2018 – «Giù le mani dalle nostre tradizioni». Matteo Salvini interviene sul caso della scuola elementare di Riviera del Brenta, dove le maestre hanno chiesto agli allievi di omettere il nome di Gesù dalla canzone di Natale per non offendere la sensibilità dei loro compagni non cattolici.

IL FATTO «Non dite “Gesù” nella canzoncina»: alunna si ribella e blocca le maestre.

loading…



IL VICEPREMIER – «Ma come si può anche solo pensare che la parola “Gesù” in una canzone natalizia a scuola possa offendere qualcuno? Eccezionale la bimba, inqualificabili le maestre. Giù le mani dalle nostre tradizioni! Buon sabato amici», scrive in un tweet il ministro dell’Interno. La bimba a cui si riferisce è l’alunna di 10 anni che ha preso carta e penna e avviato una petizione tra i compagni contro la decisione delle maestre: la richiesta di lasciare il testo integrale è stata sottoscritta dalla quasi totalità dei compagni, costringendo le maestre alla retromarcia.

L’assurdo caso è stato registrato appunto in una scuola elementare veneta. Alcuni insegnanti, infatti, avevano deciso di togliere il nome di Gesù dalla canzone Natale in allegria per non offendere gli studenti non cattolici che frequentano l’istituto. Un po’ come chi vuole togliere i crocifissi dalle scuole per questioni di “rispetto”. Ecco, in questo caso viene messo in discussione proprio Gesù. E lo si voleva togliere dalla recita di Natale.
CONTINUA A LEGGERE >>




Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget