Accuse di lavoro nero, Santoni: “Così ho preso soldi in contanti dalla famiglia Renzi” [VIDEO]

06/12/2018 – Andrea Santoni, l’italiano che oggi vive a Londra racconta: “Sì, ho lavorato in nero per i Renzi”. Nel 1997, a Firenze, dopo un colloquio con Matteo Renzi, ha lavorato per sei mesi per la Speedy, società della famiglia Renzi, consegnando giornali ai semafori. Santoni spiega: “Non ho mai firmato contratti, era tutto a nero, andava bene a me, andava bene a Matteo. Non ho mai ricevuto contributi o firmato niente”. . .Intervista di Jean Paul Bellotto – Radio Capital
CONTINUA A LEGGERE >>

loading…





Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Leave a Comment

You must be logged in to post a comment.


Get Widget