Gabanelli attacca Tosi su soldi illeciti Lui: «Solo calunnie pre-elettorali»

08/12/2018 – Flavio Tosi ancora nel mirino di Milena Gabanelli. La giornalista-icona di Report ha firmato sul Corriere della Sera di oggi un pezzo scritto a quattro mani con Mario Gerevini in cui si raccoglie la «confessione» di un anonimo manager romano che avrebbe fatto una finta un’operazione di compravendita di un immobile riconducibile all’ex sindaco. L’edificio sarebbe infatti intestato a una società al 95 per cento proprietà di Tosi e al 5 per cento della moglie del suo ex assessore Enrico Toffali. Una operazione che sarebbe servita a «ripulire» un tesoretto dalla provenienza dubbia.

loading…



La replica dell’ex sindaco è lapidaria: «Il loro articolo come Report di 4 anni fa. Mi sovviene la celebre frase: calunniate, calunniate, qualcosa resterà». E si difende: «L’operazione in questione è lineare, tracciabile e verificabile. E auspico davvero che si apra un’indagine. È il solito sistema Report, chissà perché sempre sotto elezioni europee». Poi aggiunge: «Si tratta di una ricostruzione di fantasia, infarcita come nella trasmissione Report del 2014 di frasi al condizionale, ancora targata Gabanelli, e singolare coincidenza, tornano a colpirmi sotto le elezioni europee.

Cinque anni fa Report fece intendere che ero della ‘Ndrangheta, oggi parlano di questa operazione immobiliare che, a differenza di quanto scrivono Gabanelli e Gerevini, è perfettamente lineare, tutto tracciabile e verificabile: sono ancora qua che aspetto uno straccio di prova della famigerata puntata del 2014, che mai arriverà. E proprio per questo auspico che gli inquirenti aprano davvero un’indagine così che possa essere tutto chiarito. Per il resto su certi giornalisti non posso esprimermi ulteriormente, ho già una denuncia in corso con loro e non posso dire tutto quello che penso, tranne che seguiranno altre denunce da parte mia». – FONTE
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget