Sommersa dalle formiche in ospedale a Napoli, è morta la donna ricoverata a novembre al San Giovanni Bosco

30/12/2018 – È morta la 70enne dello Sri Lanka, Thilakawathie Dissianayake, invasa dalle formiche nel novembre scorso mentre era ricoverata nel reparto di medicina generale dell’ospedale ‘San Giovanni Bosco’ di Napoli. Dopo la segnalazione, la donna rimase nello stesso reparto. Il suo avvocato Hillary Sedu, ieri ha presentato denuncia alla Procura di Napoli. «La mancanza di cure – spiega Sedu – ha provocato nella donna piaghe da decubito profondissime che le hanno leso la cute e la carne fino a quasi intravedere le ossa.

loading…



Il 21 dicembre scorso è stata trasferita con urgenza presso il reparto di rianimazione dell’Ospedale del Mare dove purtroppo è deceduta». Oggi Sedu ha presentato un’integrazione alla denuncia chiedendo alla magistratura di sequestrare il corpo.

L’avvocato chiede di disporre l’autopsia
Il legale ha poi presentato un’integrazione alla denuncia, chiedendo alla magistratura di sequestrare il corpo e disporre l’autopsia, dalla quale potrebbero emergere nuovi elementi per fare piena luce sulla drammatica vicenda, e accertare eventuali responsabilità.
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget