Abruzzo, ecco chi è il nuovo presidente della regione: L’ex Msi di Roma con la moglie assunta dalla giunta Alemanno

Da Colle Oppio ai monti dell’Abruzzo. L’elezione storica di un uomo di destra come Marco Marsilio a capo della Regione è di fatto un’affermazione della storica sezione romana del Msi, il Movimento Sociale Italiano poi divenuto An nella Seconda Repubblica. Grazie a quell’antico legame Marsilio avrà il suo posto al sole. Marco Marsilio è il nuovo presidente della regione Abruzzo. Sostenuto dalle liste di Fratelli d’Italia, Lega Salvini Abruzzo, Forza Italia, Azione Politica, Unione di Centro-DC-IDeA, ha stravinto le elezioni con oltre il 49 per cento delle preferenze….continua

Nel 2008 è stato eletto alla Camera dei Deputati dopo una lunga esperienza amministrativa e ha ricoperto il ruolo di componente dell’Ufficio di presidenza della Commissione bilancio e ha fatto anche parte della bicamerale sul Federalismo fiscale.

loading…



All’età di 20 anni ha fondato e amministrato una società cooperativa editoriale, è stato poi amministratore di una società di diritto algerino nell’ambito di un progetto per l’internazionalizzazione d’impresa.

Project manager professional dal Project management institute, ha lavorato in un’azienda di progettazioni, costruzioni e facility management. Al momento è professore a contratto di Estetica, Museologia e Marketing applicato ai Beni culturali all’Università Link Campus.

CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget