Lavoro, 124 “irregolari” in azienda agricola gestita da un magrebino

12/02/2019 – La guardia di Finanza di Soave in provincia di Verona, ha denunciato un magrebino, legale rappresentante di 5 società agricole operanti nel veronese, che sfruttava come ‘caporalè dei suoi connazionali e altri braccianti agricoli di diverse nazionalità. Accertato la manodopera di 122 lavoratori assunti irregolarmente e di altri 2 lavoratori in nero. Lo sfruttamento, hanno accertato i finanzieri, era fatto attraverso il ricorso a documenti di identità falsi e documenti di identità veri ma di altri lavoratori. Le indagini, svolte con il coordinamento della Procura di Verona, avevano già permesso nell’aprile del 2018 l’emissione, tra l’altro, di un’ordinanza di misura cautelare nei confronti dell’indagato magrebino.

loading…



L’ inchiesta è poi proseguita per verificare i reati fiscali e le violazioni in materia di lavoro. È emerso, tra l’altro, che una delle 5 cooperative gestite dal magrebino, nel biennio 2017-2018, ha incassato 85.000 euro senza mai dichiararli, non ha pagato imposte e ritenute per 83.000 euro ed ha appunto utilizzato 122 lavoratori assunti irregolarmente e altri 2 lavoratori in nero. Sono tuttora in corso ulteriori verifiche fiscali nei confronti delle altre società cooperative riconducibili allo stesso magrebino che, complessivamente, riportano un volume d’affari di oltre 1.050.000 euro. – [IlGAZZETTINO.IT]
CONTINUA A LEGGERE >>
VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget