Menu
Categories
Grillo contestato: “Traditore, ci hai venduto a Casaleggio”
febbraio 20, 2019 Ambiente e salute

20/02/2019 – Lo spettacolo di Beppe Grillo “Insomnia” a Roma, presso il Teatro Brancaccio. All’esterno un gruppetto di militanti delusi ha esposto cartelli contro il garante del Movimento 5 Stelle, attaccando le ultime scelte adottate. «Ci hai venduto a Casaleggio». Un piccolo gruppo di contestatori ha atteso Beppe Grillo di fronte al teatro Brancaccio, a Roma, dove va in scena il suo spettacolo Insomnia. Sono attivisti del Movimento 5 stelle (tra cui due consiglieri municipali eletti nella Capitale), protestando contro il fondatore per «la trasformazione verticistica» del partito, i principi traditi e l’immunità concessa a Matteo Salvini.

loading…



Poco distante da loro, un altro gruppo di contestatori, questa volta in rappresentanza degli Ncc: «Il governo del cambiamento paga la cambiale elettorale ai tassisti», si legge sul grande striscione appeso dalla sigla sindacale che vuole difendere «80mila imprese in Italia, messe a rischio da questo governo che non ci ascolta». «Siete quattro poveracci», gridano i governisti – «Lecchini», rispondono i ribelli. Le due anime del Movimento ormai sono pronte allo scontro. Dentro e fuori i palazzi. Uno “spettacolo” che sembra quasi non aver più bisogno di Beppe Grillo. sul palco, non rinuncia a una stoccata: “Basta con ‘sti cazzo di scontrini, ora c’è da fare la politica vera. Ora c’è una mission impossible: dobbiamo far ragionare e dar diventare leggermente intelligenti quelli della Lega, che vivono in un altro mondo”.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments
Comments are closed
*