“Violentati centinaia di bimbi ”, viaggio nei rioni finiti nell’oblio dopo l’allarme

18/03/2019 – Afragola, interland napoletano. Tra il 2013 e il 2014, oltre 200 bambini sono stati vittime di abusi in famiglia. Si parla di incesto, violenza domestica, maltrattamenti. Nel 2016 il Garante dell’Infanzia della Campania Cesare Romano lanciò l’allarme. Ma la violenza continua in quest’area di pochi chilometri, un triangolo che tocca il quartiere Salicelle di Afragola, arriva a quello di Madonnelle di Acerra e si allunga fino a Caivano. Lì nel rione Parco Verde Fortuna Loffredo a sei anni fu gettata dal suo aguzzino da un terrazzo all’ottavo piano quando si ribellò all’ennesimo abuso. Dopo 3 anni la violenza e il degrado non si sono fermati. – [di GIAMPIERO DE LUCA – Montaggio Ugo Leo]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget