Corruzione a Trani, la Procura di Lecce indaga su un quarto magistrato

27/05/2019 – Un quarto magistrato nel mirino della Procura di Lecce. Dopo l’ex pm Antonio Savasta, l’ex gip Michele Nardi e l’altro ex pm Luigi Scimè, l’indagine sulla giustizia truccata va avanti ipotizzando il coinvolgimento di un altro giudice che potrebbe avere avuto un ruolo nella vicenda e su cui «si procede separatamente». Parliamo dei fascicoli manomessi per favorire l’imprenditore Flavio D’Introno in cambio di soldi e altri regali. Fascicoli che non riguardano solo la giustizia penale, ma anche quella tributaria. La conferma dell’esistenza di altre indagini emerge da una discovery accidentale, avvenuta nell’ambito dell’incidente probatorio… Continua su FONTE
loading…

VIDEO CORRELATI: VIDEO CORRELATI: Dal momento che sei qui…. … abbiamo un piccolo favore da chiedere. Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it fai una donazione! Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza Dona oggi, e rimani informato anche domani. (Donazione Minima 5€):

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com