Tria e Lettera a UE, è giallo: il Ministero smentisce le anticipazioni

31/05/2019 – Si tinge di giallo la lettera del Ministero dell’Economia in risposta a quella dell’Unione Europea sui conti pubblici.

Il Mef, come riporta “Ansa”, “smentisce nel modo più categorico le notizie di stampa che anticiperebbero i contenuti della lettera che il ministro Tria si prepara a inviare alla commissione Ue”. Dal Ministero, poi viene puntualizzato che “tali contenuti non corrispondono alla realtà, come si potrà constatare quando si prenderà visione della lettera che sarà firmata dal ministro e inviata a Bruxelles“.

Nelle anticipazioni che erano emerse sul contenuto della lettera, si leggeva che il governo “sta avviando una nuova revisione della spesa e riteniamo che sarà possibile ridurre le proiezioni di spesa per le nuove politiche in materia di welfare nel periodo 2020-2022″.

loading…



In un altro passaggio della lettera, riporta l’”Ansa”, le nuove politiche di welfare vengono esplicitate come reddito di cittadinanza e quota 100.

Il vicepremier Luigi Di Maio, su Facebook, ha scritto: “Non ho avuto ancora il piacere di leggere la lettera preparata dal ministro Tria all’Unione Europea, ma apprendo che prevede tagli alla spesa sociale, alla Sanità, a Quota 100, al Reddito di Cittadinanza. Ma stiamo scherzando? Lo dico chiaramente: al governo Monti non si torna. Basta austerità, basta tagli, di altre politiche lacrime e sangue non se ne parla. Non esiste! Magari è utile fare un vertice di maggioranza con la Lega insieme al presidente Conte e allo stesso Tria, così sistemiamo insieme questa lettera, prima che qualcuno la mandi a Bruxelles!”.
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget