Napoli, aggressione nella metropolitana di Chiaiano. Arrestato il picchiatore africano: «Sarà espulso»

09/06/2019 – Gli agenti del commissariato di Scampia sono intervenuti nella serata di ieri presso la stazione della metropolitana di Chiaiano, dove hanno arrestato un cittadino extracomunitario per lesioni gravi.

Gli agenti hanno accertato che poco prima un cittadino nigeriano aveva aggredito all’interno della stazione un 52enne per futili motivi, sferrandogli un pugno al volto, tale da fargli perdere l’equilibrio.

L’aggressore è stato bloccato e trattenuto dagli addetti alla vigilanza che l’hanno consegnato ai poliziotti, mentre la vittima è stata condotta dal 118 presso un ospedale cittadino.

loading…



«Il nigeriano di 36 anni che a Napoli ha aggredito il titolare di una ricevitoria tabacchi è un richiedente asilo che aveva deciso di uscire dal circuito dell’accoglienza facendo perdere le proprie tracce. Ora è in carcere e per lui scatta il Decreto Sicurezza: la commissione territoriale esaminerà con procedura accelerata la sua domanda. In caso di diniego, una volta uscito da galera potrà essere espulso». Lo riferisce il Viminale. «In Italia non c’è spazio per clandestini e criminali. Il Decreto Sicurezza funziona, e col Decreto Sicurezza Bis avremo ancora più strumenti per combattere i delinquenti. Dalle parole ai fatti», ha anche commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini. – [IlMattino.it]
CONTINUA A LEGGERE >>



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget