Non contenti, il PD ripresenta la legge vergogna per aumentare gli stipendi ai parlamentari’

15/06/2019 – “Che coraggio, Zanda!”. Con queste parole il Movimento 5 Stelle ha commentato la proposta del tesoriere del Pd, Luigi Zanda, spiegando che “dopo le nostre pressioni, il PD aveva ritirato l’indecente proposta per aumentare gli stipendi ai parlamentari” ma evidentemente “avevano scherzato” infatti “ripresenteranno la legge vergogna”.
loading…

Ricordiamo la proposta suicida del tesoriere Zanda: “Aumentare stipendio parlamentari”. Fu depositata in Senato agli inizi di Maggio c.a., una proposta di legge per equiparare i compensi dei parlamentari a quelli degli eurodeputati: arriverebbero così a guadagnare tra i 16mila e i 19mila euro al mese. Indipendentemente dal tema in questione, che può essere letto sotto diversi punti di vista, in casa Pd non sembrano certo brillare quanto meno in termini di tempismo; appena nominato tesoriere, l’ex capogruppo al Senato Luigi Zanda – una lunga storia politica alle spalle già dagli anni ’70 al fianco di francesco Cossiga nella DC – ha depositato in Senato una proposta di legge per equiparare i compensi dei parlamentari a quelli degli eurodeputati, che arriverebbero così a guadagnare tra i 16mila e i 19mila euro al mese. La proposta firmata da Zanda prevede in pratica di sganciare i compensi dei parlamentari da quelli dei magistrati con funzioni di presidente di Sezione della Corte di cassazione ed equiparate, come previsto attualmente dalla legge 1261 del 1965. I nuovi stipendi verrebbero invece equiparati “all’indennità parlamentare mensile lorda dei membri del Parlamento europeo“. …“Esiste un limite al ridicolo?” si sono domandati i 5 Stelle. Dopo le nostre pressioni, il PD aveva ritirato l’indecente proposta per aumentare gli stipendi ai parlamentari. Oggi l’annuncio: avevano scherzato, ripresenteranno la LEGGE VERGOGNA. Ma esiste un limite al ridicolo?..ASCOLTA IL VIDEO: CONTINUA A LEGGERE >> Dal momento che sei qui…. … abbiamo un piccolo favore da chiedere. Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it fai una donazione! Grazie al tuo contributo, ci aiuterai a mantenere la nostra indipendenza Dona oggi, e rimani informato anche domani. (Donazione Minima 5€):

Comments are closed.


Get Widget
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com