Napoli, tenta di imporre il pizzo alle ambulanze. Carabinieri e Dda arrestano 46enne

19/06/2019 – I Carabinieri della Compagnia Vomero hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di Michele Castigli, 46enne del quartiere Arenella ritenuto affiliato al clan camorristico “Brandi – Caiazzo – Cimmino” attivo nel quartiere Vomero.
Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata dal metodo mafioso ai danni del titolare di una associazione operante nel trasporto di malati nonché di detenzione e porto illegali di arma. La misura cautelare, emessa dal Gip presso il Tribunale di Napoli, è frutto di una costante attività investigativa espletata dall’Arma sotto la direzione della DDA di Napoli.
L’arrestato è stato tradotto nel Centro Penitenziario di Secondigliano. – [TerraNostraNews.it]
CONTINUA A LEGGERE >>

loading…



VIDEO CORRELATI:



Dal momento che sei qui….
… abbiamo un piccolo favore da chiedere.
Scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un SITO di informazioni come Lonesto.it significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale, basta davvero poco. Quindi Se tu e tutti coloro che stanno leggendo questo avviso donaste 5€, potremmo permetterci di far crescere lonesto.it negli anni a venire senza pubblicità.

Se segui Lonesto.it
fai una donazione!
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Dona oggi, e rimani informato anche domani.
(Donazione Minima 5€):




Comments are closed.


Get Widget